Sopravvivere alla valigia quando si ha un bambino piccolo

Siamo ormai in piena estate.. il caldo, il sole, le lunghe giornate e la voglia di quelle vacanze tanto aspettate e assolutamente meritate.
E se quando si è giovani e single, pronti all’avventura, l’unica cosa che ci interessa è portare con noi l’entusiasmo e un cambio di mutande in una borsina di plastica, le cose cambiano quando ci si fidanza e allora la valigia si fa con più cura (“Metto il vestito carino se magari una sera facciamo un’uscita particolare”; “Questo costume dell’età di mia nonna mi ha sempre ingrassata così tanto?”; “E se la sera fa freddo?”; “E se di giorno fa caldo?”), e vogliamo mettere quando ci si sposa? Che oltre a preparare la tua valigia devi organizzare anche quella di tuo marito che ovviamente delega a te ciò che prima delegava a sua madre (e guai a dimenticarsi qualcosa!!!).
Ecco, in questo articolo siamo oltre tutto questo. Perchè se hai un figlio (o più di uno) una vacanza non è mai un viaggio rilassante, ma un’avventura piena di ostacoli nel vero senso della parola. E preparare la valigia diventa un vero e proprio sport olimpico.
Quindi per voi: i 5 consigli per una valigia perfetta se avete un bambino.

  • 1 Pianificate

    Non importa se non siete capace neanche di fare la lista della spesa e andate al supermercato con dieci euro in attesa dell’ispirazione del momento. Quando hai figli niente può essere lasciato al caso. Ecco perchè generalmente LA LISTA diventa una validissima amica, sia per le cose del pupo, sia per quelle di mamma e papà che puntualmente si ritrovano senza neanche le mutande perchè troppo concentrati a stipare la macchina per il bambino. Scrivere una lista di tutte le cose essenziali e anche di quelle banali (e fidatevi, la parola COSTUMI DA BAGNO non è banale per niente!). Date libero sfogo alla vostra fantasia, fatela anche in più giorni, magari lasciatela a portata di mano nel caso vi venga improvvisamente in mente qualcosa da aggiungere. Dai pannolini, al biberon, scaldabiberon, passeggino, creme e cremine, magliette, body, cappello, termometro, vitamine, cuscino, copertina, giochi e giochini, codice fiscale, libretto sanitario, foglio dei vaccini, salviette e ciucci e chi più ne ha più ne metta. LO scorso anno avevamo due valige per Sebastian e una in cui avevo ficcato tutta la roba mia e di mio marito. Spuntate man mano le cose fatte e forse arriverete al giorno della partenza senza dover correre da tutte le parti.

  • 2 Prendetevi il giusto tempo

    Non pensate di fare la valigia il giorno prima, queste cose ormai appartengono alla vita passata. La sera prima della partenza al massimo potete dare una ripassata veloce, se proprio siete in ansia, ma come mi dicevo prima di un esame all’università “ormai quel che è fatto è fatto”. Cominciate qualche giorno prima, dopo aver compilato la vostra lista, a scegliere quali vestiti portare, magari lavandoli, stirandoli e mettendoli da parte così da non usarli. Dividete la biancheria (mutande e calzini si possono mettere via subito, di solito ne abbiamo sempre una scorta generosa nei cassetti), sistemate i costumi e la borsa mare con le varie creme e braccioli e salvagente e tutto il resto. Comprate un pacco di pannolini e le salviettine e mettetele in macchina senza dover usare quelli che avete a casa. E soprattutto non portatevi l’armadio! Ricordatevi che tutto quello che finisce in valigia, quando tornare si tuffa in lavatrice e pretende di essere stirato. Semplificatevi la vita!

  • 3 Delegate e fatevi aiutare

    Se il vostro compagno è abituato a lasciare tutto in mano a voi, è la volta buona di insegnargli dove sono i calzini e dove le magliette. Ditegli di aprire il suo armadio e di scegliere cosa portarsi. Anche se poi ve lo appoggia sul letto e torna a guardare la partita sul divano, almeno dovrete solo metterlo in valigia e pensare a voi e al bambino. E se poi quando sarete via si ritroverà con cose che non sapeva di avere o gli mancherà praticamente tutto, la colpa sarà solo sua!! =P =P

  • 4 Alberghi Family tutto incluso

    Hanno passeggini a noleggio? Una cucina attrezzata a misura di bebè? Possono dotarvi di lettino in camera, vaschetta per il bagnetto, scaldabiberon ecc ecc? Ben venga! Ci sono moltissimi alberghi adesso a misura di famiglia dotati di tutti i comfort per venire incontro a quei genitori che vogliono provare a rilassarsi in vacanza tutti insieme. Chiedete sempre perchè ciò che hanno loro non lo dovete portare voi. In questo modo guadagnerete tempo e spazio, e non è poco fidatevi!

  • 5 Coinvolgete il vostro bambino nei preparativi

    Si sa che i bambini combinano disastri, sono confusionari e a volte fare le cose con loro diventa, se non complicato, molto più lungo. Il mio consiglio, che metto in pratica ogni giorno anche se mio figlio ha quattordici mesi, è quello di coinvolgerli. Non ha senso fare la valigia di notte mentre dorme col rischio di dover fare painissimo per aprire armadi o cassetti. Fatelo di giorno, con lui/lei che corre per la camera o salta sul letto. Fategli/le vedere che cosa avete pensato di portare per lui, se è più grandino fategli scegliere qualche vestito, oppure chiedegli quali giocattoli non vuole lasciare a casa. In questo modo oltre a condividere il momento, comincerà a entrare nell’ottica del cambiamento. Capirà che si va da qualche parte e che può essere una bellissima nuova esperienza.

Spero che questi cinque consigli possano esservi d’aiuto, io li sto mettendo in pratica in questi giorni e vi assicuro che Sebastian trova divertentissimo nascondersi nella valigia e lanciare tutto per aria. Però dai, domenica si parte quindi.. buone vacanze!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...