Cosa resta di noi di Giampaolo Simi _ Recensione

COSA RESTA DI NOI

di Giampaolo Simi

Sellerio Editore Palermo

Noir

2015

cosa-resta-di-noiUna nevicata senza precedenti, una coppia in crisi, una donna svanita nel nulla. Giornali e social media iniziano a parlare dell’«impiegata quarantenne» scomparsa senza lasciare una riga o un indizio. Un amore dolcissimo che diventa veleno. Un noir che graffia l’anima.

 

 

 

Questo romanzo è molto particolare. Un incontro fugace, di nessuna importanza per entrambe le parti ma ricercato quasi in maniera morbosa. Un attimo di follia “innocente” per concedersi all’uomo desiderato e per evadere da un matrimonio in pezzi. Lei, Anna, è una quarantenne dal passato difficile, il suo ex la tormenta e non la lascia in pace. Lui, un lavoro stabile, una moglie ingombrante: cerca di emergere come scrittrice e mette da parte il loro rapporto per inseguire questo sogno. Tra i due la scintilla. Ma non è un romanzo sull’adulterio. Non è una storia di amore nascosto, di matrimonio fallito, di perdono o di colpa. Anna scompare il giorno in cui fanno l’amore e nessuno la trova più. Ma lui sa chi è il colpevole. Confessare però vuol dire ammettere il misfatto, vuol dire rendere pubblico ciò che sarebbe dovuto essere tenuto nascosto per sempre. Così il tempo scorre, nel dubbio, nell’incertezza, nella paura.

Questo non è un romanzo incentrato sulla vittima. Sì, Anna è scomparsa, probabilmente è stata uccisa e il suo corpo distrutto. Sì, l’assassino è a piede libero, cavalca l’onda del gossip giornalistico tenendo nascosta la verità. La storia riguarda il senso di colpa, le cose non dette, le distanze incolmabili dei sentimenti tra coloro che dovremmo sentire più vicini. Il finale è inevitabile.

Mi è piaciuto.

Una risposta a "Cosa resta di noi di Giampaolo Simi _ Recensione"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...