Cinquanta sfumature di Rosa _ Storie d’amore alternative per San Valentino

Anche questo mese ho chiesto a Sara un aiuto.

San Valentino è la festa degli innamorati e romanzi rosa ce ne sono milioni. Proprio per questo motivo le ho chiesto di suggerirci qualche titolo che potesse rientrare nel genere senza cariarci i denti e alterarci la glicemia. Non a tutti piacciono quelle storie strappalacrime dove lei ama lui, che ama lei, poi litigano, poi fanno pace, poi litigano di nuovo e alla fine si sposano e hanno dodici gemelli. Neanche a me piacciono quelle trame. Però ogni tanto una dose di romanticismo nella vita non guasta, rischiara un po’ le pesantezze della vita e ci fa sognare con gli occhi a cuoricino. Ecco quindi i due titoli che Sara ha scelto per l’occasione.

***

Ciao a tutti,
oggi voglio proporvi un paio di titoli “romantici” secondo la mia scala di rosa: imprescindibile, per far sì che la trama mi coinvolga, la coppia deve funzionare. E per funzionare intendo che devono essere belli insieme, se uno dei due mi sta antipatico, non c’è trama o narrazione che tenga, l’atmosfera è rovinata e non mi coinvolgerà.

Ecco quindi i due titoli che ho pensato per voi. Ovviamente non pretendo che ciò che è romantico per me lo sia anche per voi, ma sicuramente dell’amore in queste storie c’è.

La saga di OUTLANDER

di Diana Gabaldon

Corbaccio

outlander-la-straniera.jpgL’anno è il 1945. Claire Randall, un’infermiera militare, si riunisce al marito alla fine della guerra in una sorta di seconda luna di miele nelle Highlands scozzesi. Durante una passeggiata, la giovane donna attraversa uno dei cerchi di pietre antiche che si trovano da quelle parti. All’improvviso si trova proiettata indietro nel tempo, di colpo straniera in una Scozia dilaniata dalla guerra e dai conflitti tra i clan… nell’anno del Signore 1743. Catapultata nel passato da forze che non capisce, Claire viene coinvolta in intrighi e pericoli che mettono a rischio la sua stessa vita e il suo cuore. L’incontro con il giovane e affascinante cavaliere scozzese James Fraser la costringe a una scelta radicale tra due uomini e due vite, in epoche così diverse tra loro. Ironica, avventurosa, appassionata e molto coraggiosa, Claire è una straordinaria eroina che conquista il cuore del lettore fin dalle prime pagine.

È il primo libro di una serie piuttosto lunga, iniziata negli anni ‘90, ma quando penso ad una coppia letteraria che mi è davvero piaciuta Claire e Jamie occupano un posto d’onore. Nonostante la serie si apra con un viaggio nel tempo vi troverete davanti ad un romanzo storico a tutti gli effetti, con un’ambientazione ben curata. Fra i punti di forza di questa serie vi segnalo i personaggi, davvero ben delineati, la scrittura scorrevole e il ritmo, che faranno divorare le pagine. Ne è stata tratta anche una serie televisiva arrivata alla quarta stagione.

La Saga CODICE CINQUE

di J.D. Robb (Nora Roberts)

Timecrime

codice-cinque.jpgNew York, 2058. Eve Dallas, tenente del dipartimento di polizia e sicurezza, si trova ad affrontare un caso scottante. Una prostituta d’alto bordo, Sharon DeBlass, nipote di un senatore ultraconservatore, viene brutalmente uccisa all’interno di un elegante palazzo. Il delitto è accompagnato da un biglietto inquietante e minaccioso: “Una di sei.” L’arma che ha ucciso la donna è una Smith & Wesson, un vero pezzo d’antiquariato che può appartenere solo a un facoltoso collezionista. Decisa, coraggiosa, sprezzante, Eve arriverà presto a una lista d’indiziati, in cui il sospettato numero uno è il proprietario di una collezione di armi antiche nonché del palazzo in cui la vittima è stata uccisa, il miliardario irlandese Roarke. Un uomo ironico, sexy, brillante, che sembra non avere passato, capace di far breccia anche nel cuore ormai indurito di Eve. Proprio lei, che ha sempre potuto contare su un infallibile intuito, ora si trova a fare i conti con qualcosa di altrettanto istintivo, ma decisamente destabilizzante.Un’indagine serrata, una detective determinata, un sospettato affascinante ed enigmatico. La strada verso la verità nasconde la più pericolosa delle insidie: l’attrazione.

Sicuramente, per quanto riguarda i gialli, Nora Roberts ha creato la mia coppia preferito in assoluto. Anche Codice cinque è il primo romanzo di una longeva serie, che però in Italia ha visti pubblicati solo i primi 5 volumi. Nonostante la quarta di copertina sembri un cliché, vi assicuro che la Roberts vi stupirà con due personaggi che di libro in libro vi mostreranno sfaccettature che non vi aspettavate. L’ambientazione è futuristica, non è un romanzo di fantascienza, ma un vero e proprio giallo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...