Tracci il confine sempre più lontano e ogni volta lo superi. É così che si finisce per avventurarsi oltre il limite. Non avete idea di quanto sia facile schizzare fuori dall’orbita, dilatarla fino al punto in cui nessuno può più toccarti. Perdere sè stessi, smarrirsi.

O forse un’idea l’avete, forse qualcuno di voi già lo sa.

Prima di domani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...