Libro #2 del 2020 _ Recensione: Zia Mame

zia_mame

Zia Mame

di: Patrick Dennis

edito: Adelphi

genere: Commedia

10,20€

Immaginate di essere un ragazzino di undici anni nell’America degli anni Venti. Immaginate che vostro padre vi dica che, in caso di sua morte, vi capiterà la peggiore delle disgrazie possibili, essere affidati a una zia che non conoscete. Immaginate che vostro padre – quel ricco, freddo bacchettone poco dopo effettivamente muoia, nella sauna del suo club. Immaginate di venire spediti a New York, di suonare all’indirizzo che la vostra balia ha con sé, e di trovarvi di fronte una gran dama leggermente equivoca, e soprattutto giapponese. Ancora, immaginate che la gran dama vi dica “Ma Patrick, caro, sono tua zia Mame!”, e di scoprire così che il vostro tutore è una donna che cambia scene e costumi della sua vita a seconda delle mode, che regolarmente anticipa. A quel punto avete solo due scelte, o fuggire in cerca di tutori più accettabili, o affidarvi al personaggio più eccentrico, vitale e indimenticabile e attraversare insieme a lei l’America dei tre decenni successivi in un foxtrot ilare e turbinoso di feste, amori, avventure, colpi di fortuna, cadute in disgrazia che non dà respiro – o dà solo il tempo, alla fine di ogni capitolo, di saltare virtualmente al collo di zia Mame e ringraziarla per il divertimento.

 

🌈LIBRO 2️⃣ DEL 2020🌈

Ma chi è questa zia Mame⁉️⠀

Buon pomeriggio lettori,

oggi parliamo del libro del #GRUPPODILETTURA di #Gennaio edito da #adelphiedizioni .
Devo dire che a primo impatto mi ha destabilizzata, questo personaggio così eccentrico e fuori dalle righe sempre circondato da personaggi stravaganti mi ha ricordato il Grande Gatsby (libro letto qualche anno fa e che non mi era piaciuto particolarmente) e temevo di essere incappata in qualcosa fuori dalla mia portata.

#TRAMA : anni’20. Il padre di Patrick muore e lui, 10 anni, viene affidato alla zia. Mame appunto. Ricca, snob, esuberante, eccentrica, fantasiosa, accogliente.. In un’espressione: “fuori come un balcone”!⠀
Sì, perché Mame non ne azzecca una! È come se vivesse perennemente nel mondo delle favole, distaccata dalla realtà, in un universo parallelo. Circondata dai personaggi più strani del mondo conosciuto e non. Del tutto inadatta a prendersi cura di un bambino perché incapace di badare a sé stessa.⠀
E invece il tempo passa. Gli anni corrono. Viviamo il ’29 americano, e poi gli anni’ 30, il proibizionismo e l’ascesa delle dittatura, poi la guerra e la ripresa economica. E in tutto questo Mame, come un camaleonte, adatta se stessa alla realtà che la circonda risultando inadeguatamente perfetta al suo ruolo. Coi suoi modi spesso imbarazzanti, cresce Patrick, lo indirizza verso la vita adulta e riesce a farsi amare nonostante i suoi infiniti errori.⠀
Alla fine si arriva ad amarla, per forza. La si vorrebbe conoscere, si vorrebbe partecipare a una delle mille cene organizzate con improbabili scrittori, scultori e perdigiorno. Mame, così teatralmente tragica, così intensa, così melodrammatica risulta comica, spassosa, fuori dalle righe.⠀
E di avventure lei e Patrick ne passeranno veramente tante.

Mame è un personaggio da ricordare, uno di quelli che ti spinge a chiederti “chissà cosa farebbe in questa situazione?”. Un personaggio che ti spiazza perché ti costringe a vedere la vita attraverso i suoi occhi e accorgerti che forse la realtà può sempre essere migliore di come la interpretiamo.⠀

Consigliatissimo‼️⠀
⭐⭐⭐⭐

amazon_logo_500500._V323939215_Link Amazon

 

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=qf_sp_asin_til&t=sognidizucc07-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=8845925986&linkId=4b9c92f38d237627b0c7ff2cde9db391&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr” target=”_blank” rel=”noopener”>Link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...