Esercitatevi _ Consigli di #Scrittura_Creativa

Siamo arrivati al secondo appuntamento del lunedi per quanto riguarda i miei umili consigli di scrittura creativa.

Come vi ho spiegato la settimana scorsa, questa breve rubrica è nata su Instagram a seguito delle molte domande che la gente mi rivolge. Ho pensato, quindi, di raggruppare qualche nozione e renderla fruibile a voi che, come me, vi approcciate al mondo dello scrivere.

Oggi parliamo di esercitazione!

Come in ogni cosa, c’è quella persona già ben predisposta e quella che ci arriva maturando. La cosa fondamentale da sapere è che chiunque voglia scrivere può imparare a farlo. 

Quando parlo di esercitazione non mi riferisco ai compiti a casa, non c’è nessun manuale dello scrivente che vi detta step by step tutto quello che dovete fare. Ci sono però delle piccole cose che fatte con criterio e costanza vi aiuteranno a familiarizzare con la scrittura, vi daranno spunti e idee e vi stimoleranno a sperimentare e migliorare.

Se la volta scorsa di avevo sottolineato quanto sia importante leggere (vedi articolo), anche esercitarsi è cosa buona giusta. Potreste cominciare scrivendo brevi frasi, impressioni, idee. Così come potete provare a buttare giù quello che vi viene in mente guardando fuori dalla finestra, per poi andarlo a riprendere dopo qualche giorno apportando correzioni, migliorie, cambiamenti. Sarebbe una cosa utile anche far leggere quello che scrivete a qualcuno di fiducia: la mamma, un fratello, il compagno. Persone di cui vi fidate, che sanno quanto tenete a questa cosa e che vi daranno un giudizio obbiettivo non basato nè sullo sminuire il vostro sogno, nè sull’esagerare nell’incoraggiarvi proporzionatamente al grado di affetto che provano per voi.

Mettetevi in testa che i complimenti gratuiti, quelli smossi per “non deludervi” , non portano a niente se non a illudervi e a ingigantire impropriamente la concezione che avete di voi stessi.

Potreste essere anche ambiziosi e riscrivere magari il finale di un libro che vi è particolarmente piaciuto, ma che avreste voluto far finire in un altro modo, perchè no? Oppure scrivete un ricordo, così come vi viene in mente; scrivete un dialogo col vostro autore/personaggio preferito; immaginate voi stessi protagonisti di un racconto e inseritevi nella scena.

La fantasia è ovunque, in qualunque momento potete far sgorgare in voi l’ispirazione.

Se vuoi un piccolo aiuto, ti lascio il link della foto Instagram dalla quale puoi ottenere il mio piccolo eserciziario di scrittura creativa con il quale cominciare a fare pratica.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...