Niente riempitivi _ consigli di #Scrittura_Creativa

𝑵𝐢𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐑𝐢𝐞𝐦𝐩𝐢𝐭𝐢𝐯𝐢⠀

Buon pomeriggio lettori,⠀

eccoci tornati a un altro appuntamento con la nostra rubrica.

A volte capita di chiedersi: “Avrò scritto abbastanza?” Perché se è vero che le storie troppo brevi non fanno in tempo a creare empatia nel lettore, un testo troppo lungo lo annoierá. Una cosa fondamentale, che ho imparato col tempo e col lavoro in Fabbri Editori, è che anche quando il romanzo sembra concluso, sei soddisfatto e non vedi l’ora di pubblicarlo, rileggendolo troverai sempre qualcosa da togliere. Ecco perché, di solito, quando termino di scrivere mi limito a una lettura post produzione e una lettura post correttore di bozze, giusto per essere sicura. Ma anche in quel caso comunque tolgo delle parti, sfoltisco e riduco.

Evitate quelli che io chiamo 𝐫𝐢𝐞𝐦𝐩𝐢𝐭𝐢𝐯𝐢 𝐢𝐧𝐮𝐭𝐢𝐥𝐢, cioè quei pezzi di narrazione dove la storia si ferma, non va avanti. Che sia una descrizione di un luogo o di un personaggio, oppure un frammento di passato o altro, i riempitivi cementano la storia e la trama non può proseguire. In numero ridotto servono a far da cornice, ma quando sono troppi trasformano il romanzo in qualcosa di difficile digestione. ⠀

Personalmente non mi piacciono quei libri lunghi solo grazie ad allungamenti forzati. Preferisco di gran lunga libri più brevi, ma dal ritmo incalzante, dalla trama dinamica, dai colpi di scena. ⠀

Un’altra cosa che il caro 𝐒𝐭𝐞𝐩𝐡𝐞𝐧 𝐊𝐢𝐧𝐠 ci suggerisce è di 𝐧𝐨𝐧 𝐩𝐞𝐫𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐭𝐞𝐦𝐩𝐨 𝐜𝐨𝐧 𝐥𝐚 𝐝𝐞𝐬𝐜𝐫𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐬𝐨𝐧𝐚𝐠𝐠𝐢. Il lettore è dotato di pensiero proprio e quando legge un libro i personaggi li immagina a modo suo. ⠀
Non vi è mai capitato di leggere di un personaggio biondo e con gli occhiali, ma di vederlo durante tutta la storia come bruno e con dieci decimi? Questo perché alla fine personalizziamo la nostra lettura e la adattiamo alla nostra immaginazione. Di fatto, i riempitivi conditi di descrizioni fisiche sono inutili. ⠀

Link Instagram

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...