Se non si può ridere due volte per la stessa battuta, perchè continuare a piangere per lo stesso motivo?

Il nostro compito principale non è vedere vagamente in lontananza, ma fare ciò che abbiamo chiaramente a portata di mano.